Suchen English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
Donnerstag, 17. August 2017 ..:: Home Page ::.. registrieren  anmelden
 Links minimieren

  
 R:. L:. Federico Torre N. 1287 all'Oriente di Benevento - Libertà Uguaglianza Fratellanza minimieren

  La loggia "FEDERICO TORRE" nasce dall'esigenza di continuare, in una città come Benevento, una tradizione laica molto forte anche se poco conosciuta.

  Di far percepire alle persone che un altro modo di vivere, di partecipare al bene comune è possibile, se improntato al rispetto della dignità umana e al confronto delle diversità, quindi alla Libertà.

  Sulla storia della Massoneria studiosi, estimatori, ma anche detrattori, hanno scritto fiumi di inchiostro.

  A noi il compito di presentare l'iniziativa che nasce a Benevento, enclave pontificia fino all'Unità d'Italia e che, per ironia della sorte, ha dato i natali al primo Massone iscritto a una Loggia in Italia: Antonio Cocchi.

  Celeberrimo medico e studioso, che riuscì a portare in campo scientifico tutte le prerogative che contraddistinguono un buon fratello.

  Per la nostra Loggia, che si affaccia alla vita, se volessimo con semplicità tracciarne le linee di condotta, che sono poi quelle della Massoneria universale, ci basterebbe ricordare l'articolo 2 della Costituzione Europea varata il 18 giugno 2004, il quale cita: "L'Unione si fonda sui valori della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell'uguaglianza, dello stato di diritto e del rispetto dei diritti umani (...) in una società fondata sul pluralismo, sulla tolleranza, sulla giustizia, sulla solidarietà, e sulla non discriminazione".

  Parole che descrivono appieno e con estrema sintesi i principi e i valori che, per prima la massoneria universale ha propugnato, divulgato e insegnato.

  Una Loggia è infatti, l'archetipo di un organismo che abbia unito, al di là di ogni barriera, uomini di fede, opinioni, origini sociali diverse con il vincolo della fratellanza e della professione di uguaglianza.

  L'intitolazione a Federico Torre della Loggia beneventana è il riconoscimento a un protagonista di una stagione di grande impegno civile e sociale: il Risorgimento.

  Che anche a Benevento vide tra i suoi più illustri seguaci il nostro Federico Torre.

  Nella nostra città, a testimonianza della sua lotta per la difesa della libertà, per il desiderio della diffusione della cultura, vi è l'intitolazione di una scuola media, luogo di condivisione e diffusione del sapere e uno slargo in pieno centro cittadino.

  Va ricordato che il momento più esaltante per il Risorgimento laico e libertario a Benevento è stato il 3 settembre 1860, quando la città si ribellò allo strapotere religioso, cacciando dopo otto secoli di dominio indiscusso, il Delegato Pontificio e issando il vessillo della Libertà.


RSS nutzen    
 Account Login minimieren


Registrazione
Hai dimenticato la Password ?


  
Copyright (c) G. Tolace   Nutzungsbedingungen  Datenschutzerklärung
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation